X

Previsioni NLT Free di DICEMBRE 2020 (disponibili)
VINCITA NLT DEL 28-11-2020
Puoi cliccare anche qui per chiudere queste NLT NEWS :)
Presto sul nostro canale youtube sarà visibile il nuovo video riassuntivo delle vincite nlt del mese appena passato (NOVEMBRE 2020) e di quello porta fortuna per Dicembre =)

UN VIDEO NLT (dei 600 e passa che abbiamo realizzato e visibili sul nostro canale youtube) A GIRARE...
Puoi cliccare anche qui per chiudere queste NLT NEWS :)
☰ <<< CLICCA QUI SE VUOI LEGGERE LE HOT NLT NEWS!

Home /

Incmax Tanto Importante Quanto Sconosciuto… versione Freemium (parte FREE)

Cosa significa Freemium?
Significa che per buona parte il contenuto è FREE , GRATUITO e comunque di valore, e per una parte riservato a coloro che vogliono fare upgrade e leggerne quindi anche le parti protette e riservate potendone scaricare ove e se previsto anche i relativi pdf o script nlt (es. in questo caso la guida completa in pdf, il relativo script free ricercaFQ0suquanteequaliruote ecc..).

Questa nuova forma di condivisione degli ex contenuti platinum è WIN X3 ovvero cerca di accontentare tutti. Coloro che voglio assaggiare… e curiosare queste tematiche in modo totalmente gratuito, coloro che già le conoscono in parte e comunque le reputano interessanti tanto da fare upgrade e conoscerne tutti i segreti e noi che le abbiamo prodotte con tempo fatica e risorse anche se sempre con moltissima passione e divertimento.

I platinum e tutti i gold nonchè ovviamente gli ambassadors possono richiederci il rispettivo link “sprotetto” se desiderano vedere anche queste nuove versioni freemium via via che saranno disponibili online. Basta che unitamente alla richiesta ci inviino una prova di acquisto della risorsa freemium d’interesse già da loro acquistata precedentemente. Gli ambassodors non importa che ci inviino nulla oltre alla semplice richiesta di volervi accedere.

INCMAX tanto importante quanto sconosciuto… “ PARAMETRI LOTTO STATISTICI IMPORTANTI ”

Guida approfondita (in PDF) su questo importante parametro lotto statistico con molti esempi per capirne l’importanza in eventuali pronostici anche a colpo.

In omaggio lo script per gestirlo e lo script per rilevare lunghette interessanti su ruota unica, su tutte e su piu’ ruote unite a scelta.

In questo report ti parleremo di come cercare una qualche stabilità di sfaldamento nelle lunghette doc che eventualmente con apposite ricerche e script imparerai, sempre grazie a questa guida, a rilevare.

Quello che farai con questo nuovo procedimento di ricerca è ottenere un altro punto di vista statistico e ben determinato… per restringere con massima RATIO (ragione) la cerchia dei possibili numeri sfaldabili anche a colpo rispetto la massa numerica totale dei 90.

Dopo che avrai compreso tutti i vari step metodologici ti ritroverai con le idee più chiare, carico e pronto/a per affrontare anche nuove sfide lotto ludico statistiche sempre con massima moderazione e senso di responsabilità.

Quindi in questo report parleremo di:

– Cosa sia l’INCMAX e perché è sconosciuto per i più…
– Perché l’INCMAX è importante ai fini previsionali…
– La difficoltà di rintracciare questo parametro per via “manuale”
– Come fare per rilevarlo ogni volta che vogliamo con pochi click

Quali sono i passi successivi da fare una volta ottenuto la lunghetta DOC dal punto di vista di incmax per la sorte ricercata sulla ruota voluta (o su più ruote unite)

Cosa utilizzare e come per avere la DISTILLATURA FINALE delle nostre fatiche… 😉

INCMAX di 1° e 2° LIVELLO

Questo report come gli altri quattro è 50% teoria e 50% pratica quindi dopo aver fatto una breve introduzione a cosa sia l’INCMAX di 1° e di 2° livello, ci metteremo subito a lavoro… analizzando numerosi esempi per cercare di capire al meglio come poterlo rilevare e come poterlo usare per scegliere le varie lunghette estrapolate…

L’INCMAX di 1° LIVELLO

Quando analizziamo qualsiasi lunghetta per qualsiasi sorte solitamente rileviamo solo 2 parametri RA = Ritardo Attuale e RS = Ritardo Storico ma spesso questi 2 soli parametri non sono affatto sufficienti per cercare di stilare una qualche prevedibilità di sfaldamento di una lunghetta piuttosto di un’altra…

La DIFF ovvero la differenza tra RS-RA anche se potrebbe lasciare pensare ad un buon segnalino indicatore per l’eventuale sfaldamento in pochi colpi man mano che questa si riduce… purtroppo non è invece affatto determinante per una simile aspettativa…

Infatti non è affatto raro, anzi potremmo dire che sia quasi la regola, che questa DIFF si riduca fino a 0 e incrementi appunto sempre piu’ un altro parametro… Appunto il nostro INCMAX di 1° livello 😉

Vediamo qualche esempio… Del tutto fittizio, ossia del tutto fantasioso tanto per capire di cosa si tratta…

Ruota di BARI per sorte di AMBO dal 1874

1.2.3.4.5.6.7.8.9.10 RA 80 RS 80

Ora vedendo una simile situazione saremmo portati a credere che si debba sfaldare a colpo la decina in AMBO in quanto dal 1874 sembrerebbe che il massimo ritardo raggiunto per AMBO da questa decina sia stato 80 e che adesso si sia raggiunto proprio tale valore di ritardo…

Purtroppo, forse per la legge del terzo, altro argomento statistico che cercheremo di affrontare in una prossima eventuale nostra guida, questo auspicato sfaldamento a colpo per la DIFF = 0 riscontrata non accade e appunto lascia a bocca asciutta il previsionista inesperto… che la giochi… (a noi è capitato più di una volta agli inizi delle nostre avventure lotto statistiche e ci abbiamo sbattuto diverse volte i denti… :D).

Spesso, se non sempre…, accadrà invece questo… la diff resta a 0 e si incrementerà un altro parametro statistico… L’incmax appunto.

Quindi molto probabilmente dopo l’estrazione anziché vedere un sospirato RA = 0 ovvero aver lo sfaldamento a colpo auspicato… vedremo disgraziatamente… qualcosa di questo tipo…

1.2.3.4.5.6.7.8.9.10 RA 80 RS 80 INCMAX 1

Ecc…

Fino ad avere dopo tot estrazioni… anche valori piuttosto altini di incmax…

Es. 1.2.3.4.5.6.7.8.9.10 RA 80 RS 80 INCMAX 30 e anche maggiori…

INCMAX sta per Incremento Massimo di cosa? Dell’RS 😉 Ovvero del ritardo storico assunto per una determinata sorte e lunghetta relativa nonché ruota e/o ruote unite nel tempo…

Ma perché questo incmax secondo noi è MOLTO più importante degli altri due parametri?

L’incmax specialmente per lunghette non proprio corte ma comunque sia contenute (es. di 30/20 elementi) sembrerebbe avere un’interessante valore di sfaldamento abbastanza stabile nel tempo… Ecco perché secondo noi è molto importante per restringere al massimo il numero di elementi potenziali per giocate anche a colpo.

Quello abbiamo fatto per adesso è di aver spostato l’attenzione su un altro parametro lotto statistico SCONOSCIUTO ai più… 😉 Prima di adesso probabilmente non sapevi neppure della sua esistenza… Ma siamo solo all’inizio del nostro studio…

L’esempio sopra postato della 10ina del tutto fittizia non è il più adatto in realtà per far capire il concetto della presunta nuova stabilità dei valori di questo nuovo importante parametro… (INCMAX).

Questo perché l’incmax per decine per qualsiasi sorte (anche estratto) su una ruota può raggiungere davvero valori alti e poco prevedibili per quanto riguarda il loro eventuale sfaldamento…

Bisognerà arrivare eventualmente a lunghette contenutissime (come ad es. le decine) Passando per passaggi intermedi di gruppi numerici + corposi anche se molto ridotti rispetto i 90 numeri totali.

Quindi partiamo ad esempio dai 90 numeri (come diciamo anche in questo video) 😉

Video…

E arriviamo ad esempio, fra un po’ vedremo nel dettaglio come, ad una 30ina doc… Riducendo di ben il 30% la massa numerica giocabile per esiti molto probabili (anche se non certi) anche a colpo!.

Noteremo, trattenendo a stento qualche entusiasmo, che per lunghette ridotte di 30 numeri rispetto i 90 abbiamo una quasi certezza di sfaldamento a colpo su unica ruota per ambo ad esempio…

Infatti… spesso avremo (eseguendo l’apposito script) un report di questo genere…

[Es. fittizio]

Mettiamo che sia il 12-2-2015 e che il nostro script verifichi una situazione simile per la 60ina che abbiamo precedentemente rilevato con altro script (incluso in questa guida come omaggio gratuito)

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata :

01.02.03.04.05.09.10.11.12.13.15.17.18.19.20.21.22.27.28.29.30.31.32.33.35.36.37.39.40.42.43.44.45.46.47.48.49.53.55.58.60.61.64.65.67.68.69.70.72.74.75.78.79.80.81.83.85.8 7.89.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08962] [ 17] 12.02.2015

Ritardo : 3
RitardoMax : 3
Frequenza : 8461

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 199 RitMax : 1 InccrRitMax : 1
Estrazione : 1304 RitMax : 2 InccrRitMax : 1
Estrazione : 8962 RitMax : 3 InccrRitMax : 1


Se la situazione è esattamente analoga… a quella sopra riportata avremo ottime possibilità (MAI CERTEZZE) di avere (teoricamente) AMBO a colpo su unica ruota (in questo caso fittizio sulla ruota di BARI) perché…

L’ultima estrazione la n. 08962 del 12.02.2015 riporta un incmax = 1 e l’RA e l’RS dall’inizio della nostra ricerca sono entrambi = 3 ovverosia al massimo teoricamente rilevato dal 1874 per questo tipo di ricerca.

Questo è comunque solo il primissimo importantissimo passo per poter procedere fino a ridurre ulteriormente con estrema RATIO (ragione) la nostra 60ina doc…

Una volta trovata questa 60ina DOC la importeremo nello script utilizzato per rintracciare la stessa e rifaremo lo stesso tipo di ricerca aumentando ovviamente l’RA e l’RS sempre per A e quindi troveremo una lunghetta ridotta sempre doc…

Es. una 30ina (ma spesso sarà necessario procedere piu’ lentamente riducendo la 60ina e via via le sotto lunghette di pochi elementi volta.. [massimo 10 alla volta]. Molto meglio se 3 alla volta…

Il flusso corretto in sostanza per una riduzione controllata ottimale sarebbe:

Partendo dai 90 numeri totali:

60ina 50ina 40ina 30ina <- questo per adesso sembrerebbe il livello massimo di riduzione dove è possibile una qualche prevedibilità di sfaldamento della massa numerica ottenuta da simile riduzione 20ina <- da questo numero di elementi si comincia a vedere un innalzamento di incmax spesso non prevedibile… ma ci stiamo lavorando… 😉

Vediamo adesso un esempio TANGIBILE di quanto spiegato sopra:

Numeri di partenza: TUTTI E 90.

Rilevamento con apposito script (che vedremo meglio piu’ tardi come utilizzare) della 60ina doc per AMBO su BARI effettuando la ricerca dal 1874:

Ruota: BA Colonna: 23675 01.02.07.08.09.11.12.14.15.16.17.18.19.20.21.22.23.25.26.27.28.29.31.32.34.38.40.41.42.44.46.47.48.49.51.52.53.54.55.56.57.59.62.66.67.69.72.73.74.75.76.77.79.80.81.83.85.8 6.88.90 RA 3 RS 3 INCMAX 1 FQ 38720 Diff 0

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata : 01.02.07.08.09.11.12.14.15.16.17.18.19.20.21.22.23.25.26.27.28.29.31.32.34.38.40.41.42.44.46.47.48.49.51.52.53.54.55.56.57.59.62.66.67.69.72.73.74.75.76.77.79.80.81.83.85.8 6.88.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08964] [ 19] 17.02.2015

Ritardo : 3
RitardoMax : 3
Frequenza : 8450

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 192 RitMax : 1 InccrRitMax : 1
Estrazione : 1429 RitMax : 2 InccrRitMax : 1
Estrazione : 8964 RitMax : 3 InccrRitMax : 1

Rilevamento con apposito script (che vedremo meglio piu’ tardi come utilizzare) della 50ina doc per AMBO su BARI effettuando la ricerca dal 1874 e partendo dalla 60ina doc precedentemente rilevata:

Ruota: BA Colonna: 106450 01.02.08.09.11.12.14.16.17.18.19.20.21.22.23.25.26.27.28.29.31.32.34.40.41.44.46.47.48 .49.51.53.54.55.59.62.66.67.69.72.75.76.77.79.80.81.83.85.86.90 RA 5 RS 5 INCMAX 2 FQ 27079 Diff 0

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata : 01.02.08.09.11.12.14.16.17.18.19.20.21.22.23.25.26.27.28.29.31.32.34.40.41.44.46.47.48.49.51.53.54.55.59.62.66.67.69.72.75.76.77.79.80.81.83.85.86.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08964] [ 19] 17.02.2015

Ritardo : 5
RitardoMax : 5
Frequenza : 7791

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 185 RitMax : 1 InccrRitMax : 1
Estrazione : 264 RitMax : 2 InccrRitMax : 1
Estrazione : 1257 RitMax : 3 InccrRitMax : 1
Estrazione : 8964 RitMax : 5 InccrRitMax : 2

Rilevamento con apposito script (che vedremo meglio piu’ tardi come utilizzare) della 40ina doc per AMBO su BARI effettuando la ricerca dal 1874 e partendo dalla 50ina doc precedentemente rilevata:

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata : 01.02.08.09.12.14.18.19.20.21.22.23.26.27.29.31.32.34.41.44.46.47.48.51.53.54.55.59.62 .67.72.75.76.77.79.80.81.83.85.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08964] [ 19] 17.02.2015

Ritardo : 8
RitardoMax : 8
Frequenza : 6515

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 178 RitMax : 3 InccrRitMax : 3 Estrazione : 222 RitMax : 4 InccrRitMax : 1 Estrazione : 2057 RitMax : 5 InccrRitMax : 1 Estrazione : 8964 RitMax : 8 InccrRitMax : 3

Rilevamento con apposito script (che vedremo meglio piu’ tardi come utilizzare) della 30ina doc per AMBO su BARI effettuando la ricerca dal 1874 e partendo dalla 40ina doc precedentemente rilevata:

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata : 02.08.09.18.19.20.21.22.23.26.27.29.31.32.34.44.46.53.54.55.59.62.72.75.77.79.80.83.85.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08964] [ 19] 17.02.2015

Ritardo : 14
RitardoMax : 14
Frequenza : 4758

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 174 RitMax : 1 InccrRitMax : 1
Estrazione : 180 RitMax : 5 InccrRitMax : 4
Estrazione : 431 RitMax : 6 InccrRitMax : 1
Estrazione : 710 RitMax : 10 InccrRitMax : 4
Estrazione : 8964 RitMax : 14 InccrRitMax : 4

Come si può vedere siamo passati da 90 NUMERI a 30 numeri altamente potenziali per minimo AMBO a colpo seguendo una strada più che razionale… 😉

IMPORTANTE IN QUESTI PASSAGGI è il verificare essenzialmente questi quattro VALORI:

DATA ULTIMA ESTRAZIONE che deve ovviamente combaciare con l’ultima estrazione attuale (E’ FONDAMENTALE QUINDI AGGIORNARE QUINDI L’ARCHIVIO LOTTO ALL’ULTIMA ESTRAZIONE PRIMA DI PROCEDERE CON QUESTA RICERCA)

VERIFICARE che l’ID ESTRAZIONE (nel nostro caso di esempio 8964 corrisponda effettivamente con l’ID dell’ultima estrazione visibile all’interno del programma)

VERIFICARE che l’RA sia uguale all’RS ovvero si sia raggiunta per AMBO In 30ina la DIFF = RS – RA = 0

VERIFICARE che l’ultimo InccrRitMax (nel nostro esempio InccrRitMax : 4) sia uguale al massimo rilevato per adesso nel passato.

Se verificheremo correttamente questi 4 parametri con ottima probabilità (mai purtroppo certezza) avremo lo sfaldamento anche a colpo di minimo AMBO su ruota unica e avremmo quindi ridotto di ben il 30% la massa numerica integrale dei 90 numeri.

In sostanza dopo questa fatica… sarà come poter giocare con un LOTTO di 30 numeri Anziché 49 come quello inglese o addirittura 90 come quello italiano con buone probabilità di vedere cadere almeno… (perché spesso si sfalda anche il terno e non solo…) un ambo a colpo sulla ruota analizzata…

Bella riduzione no? 😉

All’incirca (ti risparmiamo anche la fatica di doverli rilevare da solo/a) i parametri doc x A su ruota unica per ogni tipo di lunghetta (dal 1871 o 1874) in sostanza sono :

Per la 60ina -> RA = 3 e incmax = 1 Per la 50ina -> RA = 5 e incmax = 2 Per la 40ina -> RA = 8 e incmax = 3 Per la 30ina -> RA = 14 e incmax = 4

Questi valori possono variare leggermente di volta in volta ma se imposterai i parametri nel tuo script intorno a questi eviterai di perdere molto tempo nell’aggiustare le tue ricerche… 😉 Questi rilevamenti ci sono costati infatti tempo e fatica ma siamo molto entusiasti di poterti far risparmiare simili difficoltà.

SCRIPT PER RILEVARE LUNGHETTE DOC su UNA o PIU’ RUOTE (OMAGGIO) Da importare nella relativa sezione del programma free spaziometria.

Già così la guida, ti avrebbe già ampiamente ripagato della piccola spesa fatta, ma vogliamo esagerare…

Ti vogliamo non solo spiegare come utilizzare al meglio i due script che ti mettiamo piu’ sotto in allegato (che trovi nella cartella OMAGGIO-1-2) ma anche come cercare di scremare al massimo gli ambi generabili dalla 30ina doc appena rilevata.

Iniziamo con lo script PREZIOSISSIMO per:

Rilevare lunghette (di qualsiasi numero di elementi desiderato) per qualsiasi sorte desiderata per ruota unica e/o più ruote (unite) o TUTTE

[script FREE disponibile nella versione premium ottenibile facendo upgrade]

Questo script che trovi appunto in formato .ls (formato script per poterlo importare comodamente in spaziometria per poterlo poi eseguire) consente di rilevare RA RS e iNCMAX per lunghette di qualsiasi dimensione in modalità RANDOM (genera colonne casuali per qualsiasi numero di colonne volute. (max 100 mln)

Lo puoi lasciare così com’è se ti interessa valutare solo una ruota. Di default è impostata la ruota di BARI altrimenti dalla finestra di dialogo apposito che comparirà quando lo esegui potrai scegliere una diversa ruota ogni volta (da 1 a 10 per le prime 10 ruote oppure 12 per NZ o 11 per TUTTE)

Se lo vorrai però potrai anche valutare + ruote insieme (unite):

Es. BACA oppure BANAVE ecc…

Per farlo dovrai semplicemente fare attenzione a questi passi:

1) Innanzi tutto farti sempre una copia del file originale per i tuoi esperimenti perché non garantiamo la possibilità dopo l’acquisto di riaverne sempre una copia nel caso appunto nello sperimentare varie soluzioni tu lo renda non più eseguibile.

2) Dovrai semplicemente de commentare le righe corrispondenti alle ruote che vuoi analizzare in modo unito…

Es. Mettiamo che tu voglia analizzare le ruote di BARI e CAGLIARI

Nella tua copia sperimentale dello script dovrai de commentare ovvero togliere semplicemente il carattere apostrofo (‘) dalle righe di BA (già decomentato di default) e di cagliari in questo modo:

Da così:

[ dettagli premium ]

Questa operazione… la devi fare ad inizio script dove vedi tutte le ruote una sotto l’altra… :

[ dettagli premium ]

E a fine script dove vedi questo:

[dettagli premium]

Che deve diventare nel nostro caso di esempio con solo BARI e CAGLIARI “attive” così:

[ dettagli premium ]

MOLTO IMPORTANTE! Ricordati anche di cambiare il valore di questa riga (come ricordato anche nello script stesso) in base al numero di RUOTE che vuoi analizzare…

Vari casi di esempio:

ReDim aRuote(1) <- dovrà essere così come lo è di default se la ruota è una sola

ReDim aRuote(2) <- dovrà essere così come lo è di default se le ruote sono 2 come nel caso di esempio sopra riportato di bari e cagliari…

ReDim aRuote(5) <- dovrà essere così come lo è di default se le ruote sono 5 ecc…

Se non cambierai opportunatamente anche questo parametro nel caso tu desideri analizzare piu’ ruote unite lo script ti darà un ERRORE e non eseguirà alcuna ricerca…

Per il resto una volta che cliccherai sul fulmine giallo per eseguire lo script potrai cambiare tutti i parametri che vorrai dalle apposite finestre di dialogo che ti permetteranno di scegliere partendo da dei valori di default che puoi comunque cambiare anche a livello di codice:

Il numero di elementi per lunghetta (CLASSE):

Classe = CInt(InputBox(“QUALE CLASSE DI SVILUPPO”,,10))

La sorte di ricerca (ESTRATTO = 1, AMBO = 2 , TERNO = 3 ecc…)

nSorte = CInt(InputBox(“QUALE SORTE DI ESITO”,,2))

La ruota o le ruote di ricerca (BARI = 1, CAGLIARI = 2 ecc…)

ruota1 = InputBox(“RUOTA 1”,,1)

Quante estrazioni dalla fine (ultima estrazione) valutare (di default è impostata la data del 8-7-1939 come inizio e ovviamente la finale dipenderà dall’ultima estrazione in archivio che dovrà essere ogni volta aggiornato)

ff = CInt(InputBox(“QUANTE ESTRAZIONI DALLA FINE”,,5392)) ‘dal 8-7-1939

Quante colonne random analizzare? (di default è impostato il massimo possibile per questa riga di script ovvero 10.000 colonne)

numerocolonne = CInt(InputBox(“QUANTE COLONNE RANDOM ANALIZZARE (max 10000)”,,10000))

Per quante volte estendere il massimo numero di colonne analizzabili? (di default è impostato il minimo ovvero 1 . Il massimo valore impostabile per questa riga è 10.000 per un totale massimo di 100 mln di colonne generabili)

multiplocolonne = CInt(InputBox(“FATTORE DI MOLTIPLICAZIONE COLONNE RANDOM (max 10000)”,,1))

Il massimo valore di RA raggiunto il quale lo script si ferma interrompendo l’elaborazione (si consiglia di impostarlo alto se si vuole analizzare molti casi…) Di default: 500

ramassimotop = CInt(InputBox(“RITARDO MASSIMO TOP”,,500))

Il massimo valore di RA standard ovverosia l’RA da cui partire per le nostre ricerche. Di default: 140

ramassimostandard = CInt(InputBox(“RITARDO MASSIMO STANDARD”,,140))

Il valore di partenza di INCMAX ovverosia l’INCMAX da cui partire per le nostre ricerche. Di default: 0

Incmaxdeciso = CInt(InputBox(“INCMAX DA CUI PARTIRE”,,0))

Una volta trovata la lunghetta doc con il procedimento e lo script sopra descritti… Grazie allo script rilevatore di INCMAX di 2° LIVELLO potremmo valutarne l’eventuale PROBABILITA’ DI SFALDAMENTO per la sorte analizzata in 1 max 3 colpi.

Lo script che trovi sempre nella directory OMAGGIO-1-2 e che non stiamo qui a riportare perché in sostanza non ci sono righe modificabili e consigliamo caldamente di utilizzarlo così com’è consente data una certezza lunghetta rilevata (60ina,50ina.40ina,30ina ecc… fino alla coppietta per E/A) di rilevare nel tempo voluto l’eventuale stabilità o meno del relativo incmax per la sorte e ruota/e considerate…

Quindi mettiamo ad esempio che abbiamo rilevato con il precedente script la lunghetta X AMBO su BARI con RA 3 RS 3 e incmax 1

01.02.03.04.05.09.10.11.12.13.15.17.18.19.20.21.22.27.28.29.30.31.32.33.35.36.37.39.40.42.43.44.45.46.47.48.49.53.55.58.60.61.64.65.67.68.69.70.72.74.75.78.79.80.81.83.85.8 7.89.90

Adesso vogliamo con questo nuovo potente e utilissimo script sondarne l’eventuale stabilità nel tempo per valutarne la probabilità di sfaldamento anche a colpo sulla ruota oggetto di analisi e per la sorte analizzata (ambo).

Eseguiremo lo script ( x rilevare l’ incmax 2) e nelle relative finestre di dialogo incolleremo prima la lunghetta da valutare poi sceglieremo la ruota (nel nostro caso BARI) e la sorte (nel nostro caso ambo = 2) e poi lo script ci darà qualcosa di questo tipo:

Sulla ruota di : BA Formazione analizzata : 01.02.03.04.05.09.10.11.12.13.15.17.18.19.20.21.22.27.28.29.30.31.32.33.35.36.37.39.40.42.43.44.45.46.47.48.49.53.55.58.60.61.64.65.67.68.69.70.72.74.75.78.79.80.81.83.85.8 7.89.90

Da Estrazione : [00157] [ 1 ] 04.01.1874
A Estrazione : [08962] [ 17] 12.02.2015

Ritardo : 3
RitardoMax : 3
Frequenza : 8461

Dettaglio evoluzione RitMax
Estrazione : 199 RitMax : 1 InccrRitMax : 1
Estrazione : 1304 RitMax : 2 InccrRitMax : 1
Estrazione : 8962 RitMax : 3 InccrRitMax : 1

Con tanto di grafico relativo

[ dettaglio premium]

Il fatto, come spiegato anche all’inizio, che la DATA ULTIMA di ESTRAZIONE veda il massimo valore del passato riprodursi anche per questa 60ina doc lascia ben sperare che questa si sfaldi a colpo per la sorte ricercata nell’esempio (AMBO). Questo procedimento ovviamente si potrà riprodurre poi per tutte le sotto lunghette (ridotte) derivanti dalla lunghetta MADRE e scendere quindi fino alla lunghetta ridotta massima che consenta una qualche considerazione analoga alla precedente.

Per adesso per UNA RUOTA, come riportato anche all’inzio di questa nostra guida, sembra essere la 30ina… anche se per due ruote unite ad esempio questo valore scende ulteriormente a 20 ad es. ecc…

Una volta trovata la MICROLUNGHETTA (es. 30ina) come fare per arrivare a soluzioni giocabili?

Le strade a questo punto sono davvero infinite e dettate dalla tua immaginazione ed eventuale esperienza visto che comunque puoi contare su un quadro numerico ridotto del 30% o più rispetto i 90 numeri originali 😀

Comunque sia ti vogliamo elencare qualche strada da noi adottata fino ad oggi:

1) Sviluppare la 30ina doc ottenuta in sistemi G2, G3, G4, G5 di varia lunghezza… partendo ad esempio dalle 10ine relative…

2) Analizziamo sia in modalità random che integrale con gli appositi script la massa numerica rdotta ottenuta (30ina) per E/A/T in varie lunghette sulla ruota oggetto della ricerca fino a valutarne la miglior soluzione in rapporto agli RA e RS , DIFF e INCMAX riscontrati.

3) Cerchiamo convergenze con la nostra lunghetta con altri previsionisti che abbiano numeri interessanti entro pochi colpi

Conclusione

Vedi, inizialmente sarà un po’ “palloso” e sarai tentato di chiudere questo pdf e il relativo script e continuare a elaborare previsioni in modo + facile e meno laborioso ma credici se avrai un minimo di costanza e pazienza e cercherai con passione di capire tutti i passi qui elencati alla fine troverai questa via la più rapida e appassionante rispetto quelle provate finora.

Lo sappiamo perché ci siamo passati anche noi all’inizio dei nostri studi.

Devi resistere alla tentazione di capire tutto subito e al primo impatto…, e spingerti un po’ fuori dalla tua zona di confort intesa dal punto di vista di comodità “pensante” e “paziente”.

Siamo ansiosi di sentire tue notizie, quindi appena e se metti in pratica questa metodologia e script, sempre con la massima moderazione e senso di responsabilità per quanto riguarda le eventuali giocate reali, per favore fai sapere anche a noi come è andata scrivendoci a info@numeri-lotto.net o lasciando un breve o lungo commento qui sul sito o sul nostro canale video.

Buono studio e buone vincite!

Good Luck =)

Numeri Lotto Team

Tieni presente che fino a qualche anno fa… le ricerche del tipo qui spiegato, nonostante fossero notevolmente originali e performanti, dovevano essere tutte fatte “a mano” o ricorrendo a script semi manuali che al massimo riuscivano a verificare una condizione di incmax teoricamente favorevole alla volta e valutando ad ogni esecuzione di script una ruota soltanto. Adesso con il RISOLOUTORE, JARVIS, JARVIRONBOT ecc… è tutta un’altra storia 🙂 . Se sei un platinum scarica il risolutore il prima possibile, se non lo hai ancora fatto, dall’apposita sezione platinum e buona ricerca automatizzata delle condizioni teoricamente ottimali di incmax qui concettualmente spiegate. PS: Dal prossimo modulo platinum “Ambo su TUTTE. La guida NLT”, che sarà disponibile in versione FREEMIUM, potrai scaricare ben 30 casi di analisi dettagliata di Incmax x varie classi e sorti di ricerca.

Se vuoi approfondire ancor di + la cosa… fai upgrade per il DOWNLOAD della guida in pdf completa ora!

Tieni presente che a partire da Novembre ci sarà solo UNA SOLA RISORSA FREEMIUM DISPONIBILE PER VOLTA e per una durata di tempo variabile… Infatti tutte le altre a girare saranno diponibili solo dalla nuova platinum area.

Si ricorda che anche le immagini cui si riferisce la guida soprastante sono visibili nella versione “premium” scaricabile dopo l’eventuale upgrade.

Se fin cui l’argomento ti ha incuriosito e vuoi leggere anche il proseguo del storia.. approfondendo ancora di + il tutto… e scaricando anche i la guida completa, il programma gratuito (scaricabile comunque anche da ced o da altre parti in rete) e il nostro script gratuito appositamente realizzato necessari per questo particolare tipo di ricerca predittiva NLT clicca qui e fai UPGRADE. E Ricorda che questa è solo un’altra puntina… dell’Iceberg… elaborazionale… dell’NLT World! 🙂 Buona lettura… e Good Luck! 😉

NESSUNA CERTEZZA SOLO (poca) PROBABILITA’ – NON GARANTIAMO IN NESSUN MODO ALCUNA VINCITA – IL GIOCO E’ VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 E PUO’ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA – GIOCARE SEMPRE CON MASSIMA MODERAZIONE E MASSIMO SENSO DI RESPONSABILITA’